Luigi Cavalli

Roma


nato nel 1953, vive a Roma
cell. 335 7510783
e-mail: cavalli.luigi484@tiscali.it
  

Profilo personale:
romano, vive a Roma con la famiglia, ai bordi della Riserva Naturale dell’Insugherata dove tutte le mattine respira il lento passare delle stagioni insieme alla sua cagnolina Pimpa.
La laurea in Scienze Statistiche, lo ha avviato a esperienze lavorative in cui l’attività di ricerca ha spaziato dal campo dell’abbigliamento a quello del farmaceutico (occupandosi di marketing, di distribuzione e sviluppo commerciale) nonché a quello dell’insegnamento nella scuola pubblica. Dal 1988 lavora in una società di servizi dove ha prima svolto l’attività di sviluppo delle risorse umane, di monitoraggio e di sviluppo dell’Employes Satisfaction e della Customer Satisfaction relativamente ai servizi offerti dalla società. Assessor Esperto di valutazione Sistemi di Qualità ISO 9001: 2000, si occupa oggi, nell’ambito della stessa società, di certificazione ISO e dei sistemi di Corporate Governance.
Da alcuni anni ha intensificato la sua attività di ricerca indirizzandola alla conoscenza di se stesso e della sua verità, a partire dalla valorizzazione delle piccole cose – di cui si può godere aprendo gli occhi, il cuore e la mente – fino a giungere alla consapevolezza della ricchezza che ci circonda. In questo percorso ha incontrato, e pienamente abbracciato, il Massaggio Sensitivo Gestaltico (SGM) seguendo i corsi triennali del prof. Miguel Angel Bertran e diplomandosi nel 2006. L’esperienza ha consentito di riscoprire il piacere di “abitare nel proprio corpo” sentendosi più aperti e comunicativi, più veri e schietti con se stessi e nei rapporti interpersonali.
Ama profondamente la natura (in tutte le sue manifestazioni), la buona cucina, di cui si è innamorato fin dalla tenera età, seguendo nella quotidianità la mamma chioccia, che ha manifestato il suo amore per la vita donandosi interamente alla famiglia. E’ costantemente alla ricerca di prodotti genuini, e ciò lo porta anche a frequentare ed apprezzare i mercati rionali di Roma e tutti quelli che ha l’opportunità di incontrare nei suoi viaggi. Oggi continua il suo impegno di promozione delle cose vere (con particolare riguardo a quanto ci regala la natura), diffondendo con passione progetti salutisti per stimolare i potenziali di crescita dell’essere umano e quindi la qualità della vita quotidiana.


La FILOSOMATICA e l’ S.G.M. – Sensitive Gestalt Massage®


La FILOSOMATICA® (dal Greco φιλος -σομα: amore per il corpo) nasce dalla maturazione della complessa esperienza personale e professionale di Miguel Angel Bertran, docente di filosofia e studioso di filosofia del linguaggio, ma anche, da oltre 25 anni, bodyworker olistico, insegnante e formatore di insegnanti ai massimi livelli in vari paesi europei - in primo luogo l’Italia - di 3 importanti metodiche di lavoro corporeo: l’S.G.M.(Massaggio Sensitivo Gestaltico), il WATSU(Water Shiatsu),il TANTSU(Tantra Shiatsu).
Come disciplina la Filosomatica trae ispirazione da concetti quali il Fluire del Tao, l'Arrendersi del Tantra, l'Amore così come viene inteso nel Sufismo e nel Cristianesimo e da alcune concezioni proprie della tradizione filosofica occidentale.
Già riconosciuta dalla prestigiosa ASSOCIATION INTERNATIONAL DE SOMATOTHERAPIE di Strasburgo e in via di riconoscimento in Italia come “counselling corporeo”, la Filosomatica propone una visione integrata della comunicazione umana che utilizza il contatto fisico, il respiro, lo sguardo e la parola come elaborazione dei vissuti.A tal fine si avvale di tecniche di meditazione, bodywork olistico e scambio verbale in un processo comunicativo globale e si pone come strumento d’elezione per il contatto profondo con noi stessi, attraverso l’apprendimento e la condivisione esperienziale con gli altri. La Filosomatica sviluppa e potenzia specificamente le tecniche di S.G.M®. e si avvale, altresì, di tecniche di lavoro in acqua ed a terra, inspirate al WATSU® e al TANSU®.

S.G.M. – Sensitive Gestalt Massage® Toccare ed essere toccati dà sicurezza, piacere e vitalità. Ci permette di amare gli altri e di dire: “le mie mani e il mio cuore sono qui per ascoltarti, accoglierti, curarti!”. Un tocco amorevole ci riporta nel corpo quando siamo troppo nella “testa”. Il nostro grounding – radicamento e senso di realtà – dipende dal contatto. Con la terra sotto i nostri piedi. Con il seno della mamma e con il corpo di chi ci ama. Oggi si assiste ad un “rinascimento” del massaggio e c’è da augurarsi che, in futuro, il massaggio venga insegnato anche nelle scuole! Sarà un linguaggio universale d’amore e di pace. Per creare sentimenti di “fratellanza e sorellanza”. Il massaggio si affiancherebbe così, e a pieno diritto, alle altre cure della medicina ufficiale.
Il Sensitive Gestalt Massage è stato creato da Margaret Elke alla fine degli anni 60 come un rituale d’amore che porta l’energia dal “cuore” alle mani che “danzano” sul corpo di chi riceve. L’S.G.M.® riconosce ed esalta l'unita' psico-fisica-spirituale della persona, con le sue manualità ci fa percepire l’integrità corporea e la sua “forma” (Gestalt). Il tocco preciso delinea i “confini” corporei per integrarne ogni singola parte e risvegliare così la sensitività delle zone “morte”. E’ una pratica di “rebonding” – riunificazione - che fa riemergere le energie di autoguarigione e che “onora” il corpo nella sua complessità e nel suo mistero.


Per saperne di più visita i siti:

Immagine 1

Immagine 1