Maria Pia Tatiana Tedeschi

Marche


nata a Morlanweltz in Belgio, nazionalità italiana
residente a Gradara (PU)
cell. 338 8490814
tel. 0541 952652
e-mail:
mptedeschi@alice.it


Breve profilo personale:
Laureata in Tecniche Grafologiche nel 2007 presso l'Università degli Studi di Urbino. Sono Counselor Relazionale, Consulente del linguaggio grafico e Rieducatore della scrittura.


Talenti che si intende mettere a disposizione:
La disponibilità e la cura sono sempre state un lato importante del mio carattere. Le ho vissute fin da piccola nella mia famiglia di origine, dove è stato necessario portare il mio aiuto con senso di responsabilità. Poi l’incontro non casuale e molto appassionato con lo studio della scrittura, mi ha dato modo di organizzare una modalità di incontro con l’altro, attraverso una relazione d’aiuto concreto alla persona che lo richiede. Attraverso la scrittura mi è possibile far luce sulle risorse personali di chi scrive, sui suoi talenti e la sua ricchezza interiore, nonché su quei rischi del carattere che possono essere da ostacolo alla realizzazione personale. Lo studio della scrittura in una sola parola permette di descrivere il Temperamento, che è l’insieme delle caratteristiche che rendono diversi gli individui gli uni dagli altri e che imposta il Carattere. Tutto l’insieme (temperamento e carattere) nella sua complessità, da luogo alla Personalità. Comprendere il temperamento facilita l’educazione del carattere di una persona, specie in età evolutiva, quando è fondamentale orientare la linea educativa e favorire il processo di apprendimento e il profitto scolastico.

Comprendere il temperamento è utile per:
-avere informazioni sul tipo di intelligenza
-sulle modalità di apprendimento
-avere informazioni sugli aspetti emotivi e affettivi della persona
-vedere il modello comunicativo della persona
-evidenziare il livello di consapevolezza
-evidenziare eventuali meccanismi di difesa
-capire come il soggetto porta avanti le relazioni con se stesso e con gli altri. Ecc.

Pertanto l’approccio grafologico entra nella relazione d’aiuto per favorire il benessere, perché permette di capire quali sono le risorse naturali e le potenzialità latenti della persona, in modo che, la persona stessa, possa essere capace di utilizzare i suoi punti di forza per riconoscere e affrontare meglio i punti di debolezza.

Per saperne di più visita il sito:

Immagine 1